fbpx

Sigari

Se devi fumare sigari, procurati un vero humidor

STIL DI FUMO, IL MIGLIOR NEGOZIO DI SIGARI A SALERNO

Il tabacco è la pianta che trasforma i pensieri in sogni (Victor Hugo)

Scegliere un buon sigaro significa ricercare sapori, aromi, profumi che, niente hanno da invidiare a quelli che sono croce e delizia del gourmet e del sommelier. Il sigaro ha un proprio, unico retroterra culturale che comprende passione, cura, tradizioni di intere generazioni; in alcuni casi arriva a identificarsi con il territorio ove nasce. E’ un prodotto che richiede specifiche competenze, la sua preparazione non può esaurirsi in tempi brevi, né può essere lasciata alle maestranze.

 

Negli anni ‘20 del Novecento Eugene Marsan, nel suo trattato intitolato Le cigar definisce il fumatore di Toscaniuomo attivo e virile”. Il sapore forte e deciso, l’aroma inconfondibile del Toscano, suscitano il ricordo di antichi ambienti familiari. 

Il tabacco, nella storia, ha sempre accompagnato l’arte e la letteratura in tutte le sue espressioni.

Antonio Guadagnoli nelle sue Poesie Giocose recita: “E il fumatore del sigaro ha prurito come l’han le ragazze da marito…E tra gli spassi certamente questo lo trovo il più economico e onesto”. Durante la Grande Guerra il sigaro riempie le pagine dei giornali satirici, vignettisti e disegnatori lo ritraggono da ogni punto di vista. Così, ritroviamo, a volte ritrattisti a volte ritratti, grandi nomi e autori sconosciuti ai più: Silvestro Lega, Telemaco Signorini, Domenico Morelli, Luigi Tommasi, Mino Maccari, l’immenso De Chirico, Boldini e DE Pisis, Giovanni Fattori.

Riportiamo due tele degne di nota: il Ritratto di Diego Martelli di Fattori e La toilette del mattino di Signorini, in cui vediamo la fumatrice di sigaro è la prostituta del bordello di via Lontanmorti.

La comunanza tra fumo, prosa e poesia continua con alcuni dei più bei nomi della nostra letteratura. Pascoli lo prediligeva, Ungaretti ne era un fumatore convinto, mentre Montale lo alternava alle più prosaiche sigarette. La stragrande élite culturale fumava innumerevoli sigarette: Svevo, Croce, Pirandello, Cecchi, Sciascia, Fruttero e Licentini, Fallaci.

Argomenti

I nostri Estimatori

  • positive review  Una bellissima tabaccheria, non se ne vedono molte così. Sala fumatori a 5 stelle. Assortimento di sigari e accessori top. Complimenti!

    thumb Alberto Mattiussi
    4/14/2019
  • positive review  Alto livello di professionalità e competenza. Semplicemente il top nel settore del fumo lento.

    thumb Salvatore Bove
    1/26/2019
  • positive review  Ospitalità Competenza Ampia scelta

    thumb Giuseppe Savino
    1/10/2019
  • 5 star review  Il riferimento per gli appassionati di fumo lento della provincia di Salerno e della Campania . Professionalità , cortesia , preparazione e passione contraddistinguono il signor MauriZio , icona per noi fumolentisti incalliti. Spettacolare la Cigar Lounge e magnifico l’assortimento . Un istituzione

    thumb Niko Giudice
    11/22/2017
  • 5 star review  

    thumb Moodygirl Ischia
    11/04/2017
  • 5 star review  

    thumb Fausto Lambertino
    10/22/2017
  • 5 star review  Personale molto competente e cordiale. Negozio molto ben fornito

    thumb Sergio Figliolia
    9/26/2017
  • 5 star review  

    thumb Francesco Lilli
    9/26/2017
  • 5 star review  

    thumb Antonino Ventura
    9/23/2017
  • 5 star review  Tabaccheria Stil di Fumo...il Top...!!!

    thumb Sandro Caricchio
    9/23/2017
Condividi